I giardini della Toscana

È il periodo dell’anno in cui la Toscana è in piena fioritura e visitare alcuni dei suoi giardini può portarvi in un viaggio storico, culturale e botanico. Abbiamo selezionato per voi alcuni dei nostri preferiti.

Giardino di Boboli, Firenze https://www.uffizi.it/en/boboli-garden
Questa maestosa oasi, situata dietro Palazzo Pitti, è uno dei più splendidi giardini cittadini che si possano immaginare. Residenza dei Granduchi di Toscana per quattro secoli, i giardini furono commissionati dalla famiglia Medici e hanno successivamente ispirato molte corti europee. Decorati con intermittenti antichità architettoniche, tra cui la Fontana di Nettuno e la statua dell’Abbondanza del Giambologna, sono una gioia per gli occhi e un rifugio lontano dal trambusto di Firenze che offre splendide viste sulla città e oltre.

Villa e Giardino Gamberai, Settignano (Firenze) https://www.villagamberaia.com/en/
Situata sulle colline di Settignano, Gamberai è immersa in un’oasi rurale, ma gode comunque di una splendida vista sulla città di Firenze. È raramente sovraffollato e presenta molti elementi originali del design rinascimentale che sono stati studiati e commentati nel corso dei secoli. I giardini sono talvolta chiusi per eventi privati, quindi è necessario controllare il sito web per assicurarsi che sia aperto per una visita.

Villa e giardino Poggio Torselli, San Casciano Val di Pesa https://www.poggiotorselli.it/en/poggio-torselli-2/the-italian-garden/
Situata a San Casciano, vicino a Firenze, Villa Poggio Torselli è una delle residenze più sfarzose della zona. Nel corso dei secoli, questa magnifica tenuta è stata di proprietà di alcune delle più stimate famiglie toscane, tra cui i Machiavelli, i Corsini, gli Strozzi, gli Antinori, i Capponi e gli Orlandini.
Il suo giardino delle stagioni offre una tavolozza vibrante durante tutto l’anno, con una flora e un paesaggio incredibilmente diversi, oltre a un’impressionante collezione di alberi di agrumi.

Villa Garzoni e giardini, Collodi (Pistoia) https://www.villagarzoni.com/contatti
L’imponente facciata di Villa Garzoni si erge su una collina quasi ad oscurare il villaggio di Collodi. Gli storici giardini Garzoni sono senza dubbio uno dei più bei giardini d’Italia, dove geometrie rinascimentali ed elementi del barocco (tra cui grotte, siepi di bosso intagliate, abbondanti statue, pavoni e foreste di bambù) si combinano in perfetta sinergia. Poiché ospita numerosi eventi privati, si consiglia di telefonare in anticipo.

La Foce, Pienza/Montepulciano https://www.lafoce.com/it
Situata nello scenario ondulato della Val d’Orcia, La Foce è l’ex tenuta di Iris Origo (se non l’avete letto, Guerra in Val d’Orcia è una splendida lettura estiva – https://www.amazon.com/War-Val-DOrcia-1943-44-Diary/dp/0749004231) e i giardini creati da Cecil Pinsent all’inizio del XX secolo combinano perfettamente gli stili italiano e inglese. Il giardino è visitabile solo in alcuni giorni e la prenotazione è indispensabile, ma il viaggio vale la pena.

TOP

Carrello 0