Mercati dell’antiquariato in Toscana

È difficile resistere a un buon mercato dell’antiquariato e ora che il tempo si sta raffreddando è il momento perfetto per iniziare a esplorarlo. Abbiamo elencato alcuni dei nostri mercatini preferiti nella regione, alcuni dei quali sono più delle pulci che dell’antiquariato, ma è sempre divertente curiosare tra utensili vari, cornici, cesti, libri, dipinti, mobili, illuminazione e altri oggetti vintage, ed è un’ottima attività per il fine settimana quando il raccolto è finito e l’inverno è in vista.

Arezzo
Risalente al 1968, il mercato dell’antiquariato di Arezzo è cresciuto notevolmente nel corso degli anni. Il mercato occupa le vie principali della città intorno a Piazza Grande e Piazza San Francesco, dove si trovano circa 500 venditori di antiquariato. Si tiene il primo fine settimana di ogni mese. (**Arezzo è anche un luogo meraviglioso per mangiare e bere (scriveteci se volete qualche consiglio) e contiene anche due opere d’arte drammatiche: Il Crocifisso di Cimabue, 1267-1271, nella Basilica di San Domenico; e La leggenda della Vera Croce di Piero della Francesca, 1452-1456, nella Basilica di San Francesco).

Firenze
Non è una sorpresa che Firenze abbia dei mercati meravigliosi. C’è un mercato delle pulci permanente in Piazza Annigoni, dove è possibile trovare una selezione di libri di seconda mano, gioielli, artigianato, dischi e vari oggetti antichi. Il Mercato Arti e Mestieri dell’Oltrarno si tiene ogni seconda domenica del mese in Piazza Santo Spirito. In alternativa, provate Indipendenza Antiquaria, che si tiene in Piazza Indipendenza ogni terzo sabato e domenica del mese (esclusi luglio e agosto, quando è solo un evento domenicale).

Lucca
Lucca ospita la seconda fiera antiquaria più antica d’Italia il terzo sabato e domenica di ogni mese. È molto frequentata dai collezionisti, quindi cercate di arrivare verso metà mattina prima della ressa. Distribuita tra Piazza Antelminelli, Piazza San Giusto, Piazza San Giovanni, Piazza San Martino, Piazza Bernardini e Via del Battistero, troverete un’ampia selezione di stampe, tessuti e mobili. (Uno dei nostri ristoranti preferiti è L’Imbuto in Piazza del Collegio. Dite loro che vi abbiamo mandato noi).

Montepulciano
Il secondo fine settimana di ogni mese si tiene a Montepulciano una fiera dell’antiquariato e dell’artigianato che vende di tutto, dall’abbigliamento usato all’artigianato, dalle stampe all’antiquariato. Si tiene in Piazza Grande a Montepulciano. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.prolocomontepulciano.it.

Panzano
Più vicino a noi, la prima domenica di ogni mese si tiene a Panzano un mercato dell’arte, dell’artigianato e dell’antiquariato, dove si trovano anche alcuni stand di prodotti alimentari locali, cosmetici e simili. (Assicuratevi di fare un salto all’Enoteca Baldi per un drink o qualcosa da mangiare).

Paolo a Chianti Shine
Per tutte le gazze là fuori che amano tutto questo ma non hanno intenzione di visitare la Toscana al momento, date un’occhiata a Paolo su Instagram @paolochiantishine perché spesso ha delle vere e proprie gemme e può spedire in tutto il mondo.

TOP

Carrello 0